CHI SIAMO

Una dimora sul Canal Grande, una finestra sul mondo

La Fondazione dell’Albero d’Oro nasce nel 2019 con l'obiettivo di restituire vita e anima a palazzo Vendramin Grimani, già noto come palazzo Grimani Marcello, uno dei più bei palazzi che si affacciano sul Canal Grande a Venezia.

Vision

Questa dimora sul Canal Grande torna a vivere attraverso la riscoperta della storia delle illustri famiglie che l’hanno abitata e attraverso lo studio delle collezioni d’arte disperse.
Presentando e confrontando espressioni artistiche passate e presenti, palazzo Vendramin Grimani diventa un nuovo luogo di trasmissione, di scambio artistico e culturale aperto al mondo a Venezia.
Questo elegante edificio nel cuore di Venezia diventa il punto di partenza e la destinazione di quel viaggio, reale e immaginario, che oggi, come in passato, rende la città il trait d’union tra Oriente e Occidente.

Mission

La missione della Fondazione è favorire tutte le azioni artistiche, culturali e didattiche a beneficio della città di Venezia e della sua storia e della sua rinomanza internazionalein collaborazione con prestigiose istituzioni pubbliche e private italiane e internazionali.
Al fine di rendere palazzo Vendramin Grimani un luogo vivo, come lo è stato per tanti secoli, la Fondazione dell’Albero d’Oro intende:

  • sostenere progetti culturali, artistici, studi e la ricerca attraverso premi e borse di studio
  • promuovere le azioni di valorizzazione del know-how veneziano e del patrimonio storico, economico e artistico di Venezia, crocevia tra Oriente e Occidente
  • valorizzare il ruolo che la cultura di Venezia riveste all’estero; volontà che sarà concretizzata con scambi culturali, workshop, incontri, concerti e mostre d’arte
  • promuovere e divulgare il contributo storico e contemporaneo degli stranieri a Venezia e a valorizzare la risonanza culturale della Serenissima nel mondo
  • partecipare con attori locali alle azioni di salvaguardia di Venezia

Per questo ogni anno la programmazione presenteranno uno o più progetti multidisciplinari, in collaborazione con istituzioni private, volti a sviluppare e ampliare gli scambi culturali tra Venezia e gli altri Paesi del mondo.
La programmazione di eventi culturali e artistici renderà palazzo Vendramin Grimani un luogo di ricerca e di scambio aperto al mondo contribuendo alla qualità e all’ampliamento dell'offerta culturale di Venezia.