Governance

Il sistema di governance della Fondazione dell’Albero d’Oro è composto da, un gruppo di professionisti francesi e italiani, amanti di Venezia, con un importante background sia nella gestione d’impresa sia nel mondo dell’arte e della cultura.


A loro le decisioni relative alle attività all’interno di palazzo Vendramin Grimani che si occupa di far vivere e animare la dimora storica, affacciata Canal Grande di Venezia.

Grazie alla loro esperienza la Fondazione intende ridare prestigio a questa casa del collezionista, vera e propria gemma per scoprire, percorrendo itinerari insoliti una Venezia segreta lontana dalle mappe turistiche.

Gilles Étrillard

Presidente

Maître des requêtes al Consiglio di Stato francese, nel 1986 Gilles Étrillard diventa direttore finanziario del Gruppo SOVAC, poi CEO nel 1995. Nel 1996 entra a far parte di Lazard Frères in qualità di Managing Partner. Nel 2002 ha fondato il Gruppo LFPI, che è diventato uno dei principali gruppi finanziari indipendenti europei.

Gilles Étrillard
Presidente

Béatrice de Reyniès

Direttrice

Dopo una formazione artistica, Béatrice de Reyniès trascorre la maggior parte della sua vita professionale nello sviluppo e nell'animazione di siti culturali e turistici. Partecipa alla creazione e al lancio di monumenti storici o musei gestiti da Culture Espaces in Francia, una filiale di Engie, come il Museo Jacquemart André o la Villa Ephrussi de Rothschild. Alla Compagnie des Alpes, dove entra nel 2000, dirige il Musée Grévin Paris per 10 anni. Diventa CEO di Grévin International, aprendo quattro musei, a Montreal, Praga, Seoul e il Chaplin's World Museum a Vevey, in Svizzera, di cui è direttore generale dal 2019. Appassionata di musica, si dedica all’organizzazione di concerti al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia attraverso un’associazione che opera tra Venezia e Parigi.

Béatrice de Reyniès
Direttrice

Daniela Ferretti

Consigliere di Amministrazione

Daniela Ferretti, laureata in Architettura, si specializza nel campo della progettazione espositiva, curando dal 1977 ad oggi oltre 250 allestimenti di mostre per enti ed istituzioni pubbliche e private, sia a Venezia sia altrove, collaborando con alcuni tra i maggiori critici e storici dell’arte italiani e stranieri. Tra le Istituzioni con le quali ha collaborato si ricordano: la Biennale di Venezia, le Scuderie del Quirinale e la Galleria Borghese a Roma, il CCCB a Barcellona, la Hayward Gallery a Londra, il Reina Sofia a Madrid, la Haus der Kunst a Monaco,il Museo Puskin a Mosca, il Musée d’Orsay a Parigi e Palazzo Grassi a Venezia. Oltre all’exhibition design la sua esperienza professionale si estende anche all’organizzazione globale delle manifestazioni espositive.

Responsabile dell’Ufficio Allestimenti dell’Assessorato alla Cultura, diventa nel 1996 coordinatore del Servizio Mostre ed Allestimenti Espositivi presso la Direzione dei Civici Musei Veneziani, partecipa al Comitato Internazionale per l Riorganizzazione del Sistema Museale di Piazza San Marco e viene nominata Capoprogetto per alcuni interventi finalizzati alla creazione del sistema per l’Arte Contemporanea a Venezia. Dal 2007 al 2019 dirige il Museo Fortuny . Nel 2008 è nominata Dirigente dell’ Area Museale 3 ed entra a far parte del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Maeght di S.Paul de Vence.

Proportio, curata con Axel Vervoordt e allestita a Palazzo Fortuny, vince il Leading Culture Destinations Awards per la più bella mostra del 2015.

Daniela Ferretti
Consigliere di amministrazione

Jean-François Dubos

Consigliere di Amministrazione

Presidente della JFD Associates ed ex presidente del Consiglio di Vivendi, Jean-François Dubos è Senior Advisor presso Financière Patrimoniale d’Investissement (LFPI), TAP Advisors, Leyou Technologies Holdings (Hong Kong).
È Presidente della Maison Européenne de la photographie (MEP) di Parigi e segretario generale del Festival d’Aix-en-Provence.
Jean-François Dubos è inoltre Presidente Onorario del Centre de musique baroque di Versailles e Maître des requêtes onorario presso il Consiglio di Stato francese.

Jean-François Dubos
Consigliere di amministrazione

Stéphane Bouvier

Consigliere di Amministrazione

Da circa vent'anni, Stéphane Bouvier è un impegnato nel settore no profit, investendosi in diversi progetti filantropici in Francia e all'estero.
È membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione dell’Albero d’Oro sin dalla sua creazione e ne supervisiona la gestione finanziaria e patrimoniale.
Formato presso la scuola di Hautes Études Commerciales di Parigi, Stéphane Bouvier è avvocato.

Stéphane Bouvier
Consigliere di amministrazione