News

#COMINGSOON Nicolò Manucci, il Marco Polo dell’India. Un veneziano alla corte Moghul del XVII secolo

13 gennaio 2023
Nicolò Manucci, il Marco Polo dell’India. Un veneziano alla corte Moghul del XVII secolo
29 aprile – 26 novembre 2023

Per raccontare l’avventura umana e l’atipico viaggio di Manucci verrà eccezionalmente e per la prima volta riunito ed esposto a Palazzo Vendramin Grimani l’intero suo lascito, costituito, oltre al Libro Rosso e al Libro Nero, dai due manoscritti che compongono la versione originale della Storia do Mogor e le loro successive trascrizioni, operazione resa possibile dalla collaborazione tra la Bibliothèque nationale de France di Parigi, la Staatsbibliothek di Berlino e la Biblioteca Nazionale Marciana di Venezia.

La mostra intende ripercorrere le tappe salienti della vita del viaggiatore veneziano attraverso un percorso che coniuga manufatti ed elementi decorativi di diverse epoche ad una selezione di riproduzioni e di installazioni digitali dei manoscritti che permetterà di scoprire tutte le pagine dei testi e la ricchezza dei colori e delle illustrazioni di un mondo scomparso. Si intende così offrire lo sguardo di un testimone privilegiato della storia e della ricchezza culturale dell’India Moghul.

Per ridare vista al personaggio e alla storia di Nicolò Manucci, l’artista designer e architetto veneziano Guido Fuga ha realizzato una serie di acquerelli che rappresenta le tappe della vita del viaggatore.

Per essere aggiornato, iscriviti alla newsletter della Fondazione dell'Albero d'Oro.