News

Per non perdere il filo. Karine N'guyen Van Tham – Parul Thacker

8 febbraio 2024

Mostra Evento Collaterale della 60. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia

a cura di Daniela Ferretti

20.04→24.11.2024

Palazzo Vendramin Grimani riapre la porte con una mostra Evento Collaterale della 60. Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia intitolata Per non perdere il filo. Karine N'guyen Van Tham Parul Thacker, concepita e prodotta dalla Fondazione dell’Albero d’Oro, a cura di Daniela Ferretti.

L'artista franco-vietnamita Karine N'guyen Van Tham (Marsiglia, 1988) e l'indiana Parul Thacker (Mumbai, 1973) sono state invitatae a confrontarsi con gli spazi della dimora storica sul Canal Grande di San Polo. Entrambe trascorreranno un periodo a Venezia a partire da fine febbraio e collaboreranno alla installazione della mostra, anche con opere site specific concepite per gli spazi del Palazzo di San Polo.

Diverse per origine, formazione, sensibilità e modalità espressive, Karine N'guyen Van Tham e Parul Thacker costruiranno il loro dialogo attorno al tema del filo, inteso come mezzo espressivo, fonte di ispirazione e metafora che allude alla scrittura e che si sviluppa fisicamente nell'intreccio, nella tessitura e nell'arte del ricamo.

Gli spazi dell'antica dimora veneziana accoglieranno dunque le opere delicatamente poetiche, intime e frugali di Karine N'guyen Van Tham e quelle multimateriche, espressive e spirituali di Parul Thacker.

Per non perdere il filo. Karine N’guyen Van Tham – Parul Thacker è un progetto realizzato con il sostegno di Fondazione Etrillard.

Seguici sui nostri canali social e iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato.